Biblioteche digitali 2019

Le variabili analizzate per valutare il livello di digitalizzazione delle biblioteche sono: il numero di postazioni internet e la presenza di wifi, il prestito digitale e la facilitazione.

Si osservano ottimi risultati per quanto attiene l’accesso al wifi, presente nell’82% delle biblioteche, posizionando l’Emilia-Romagna al primo posto rispetto alle altre regioni italiane. Il 24% di queste strutture offre servizi di alfabetizzazione tesi a incrementare le competenze tecnologiche degli utenti: sopra alla media per quanto riguarda l’indice relativo alla facilitazione digitale.

Il prestito digitale è un’opportunità fornita dal 45% delle biblioteche del territorio. Un’offerta resa possibile grazie a due strumenti di cui la Regione si è dotata: EmiLib – la biblioteca digitale delle province emiliane – e la sua omologa per i territori romagnoli – Rete bibliotecaria della Romagna.